“Isola dei Famosi”, alta tensione tra Jonathan e Amaurys

Accesa discussione tra i due naufraghi che dopo le reciproche accuse si stringono la mano e decretano la tregua

Clima teso all‘Isola dei famosi a pochi giorni dalla finale che decreterà il vincitore di questa edizione. La quiete prima del rientro in Italia dei finalisti è rotta da un acceso diverbio tra Jonathan e Amaurys. “Sei un macho maschilista” l’accusa dell’ex gieffino al cubano durante la discussione, “sei un bugiardo” la replica di Perez. Ma dopo la sfuriata, i due decidono per la tregua e si stringono la mano.

“Punta, punta il dito. E’ quello che sai fare meglio!” dice l’ex gieffino a Perez, che per tutta risposta avvicina quattro scarpe, accusando l’israeliano di fare il doppio gioco. Lo scontro nasce dalle affermazioni dette da Rosa Perrotta prima di essere eliminata, secondo cui Amaurys e Alessia Mancini in tenda si prendevano gioco di Jonathan e del suo modo di pescare, dicendo poi che fosse una brutta persona.

“E’ la tua amichetta che è uscita, non io” replica Jonathan, facendo riferimento ad Alessia Mancini e sottolineando il nervosismo del cubano. “Eri sicuro rimanesse lei, ora ti sgretoli come creta… come burro al sole” continua la discussione, mentre Nino cerca di placare i due e Bianca si dimostra insofferente.

Gli animi si fanno tesi. Jonathan imita Amaurys, mettendosi in ginocchio e citando la frase “scusa, io sono schiavo della mia lingua” che lo stesso Perez aveva usato più volte nella forte discussione avuta con Franco Terlizzi. “Tu sei schiavo dei soldi e del potere, di questo sei schiavo!” rincara la dose l’ex gieffino. Amaurys simula la voce e l’atteggiamento del suo contendente, facendo irritare Jonathan. “Mi imiti perchè sono effeminato? Cos’è questa, omofobia? Io sono orgoglioso di essere effemminato” grida.

L’isrealiano prende le scarpe rosa della Cipriani (“Amore mi rompi i tacchi!” dice la showgirl nel bel mezzo della lite) e poi il diverbio continua. “Credi di essere più uomo di me solo perchè tagli la legna?” chiede ancora Jonathan a Perez. “Io sono uomo, perchè le cose le dico in faccia” precisa. “Io non ho piantato chiodi lasciando buchi” è la frecciatina che manda allo sportivo cubano.

Quindi Jonathan ipotizza che Amaurys abbia voluto tentare un chiarimento con lui dopo l’ultima diretta, nel tentativo di volerlo portare dalla sua parte, visto che il pubblico lo ha premiato nella sfida contro la Mancini. Perez però nega e ben presto gli animi si placano. “Condividiamo in serenità questi giorni, da uomini”: è Jonathan a voler subito dopo la sfuriata abbassare l’ascia di guerra. “Mi dispiace”, si scusa alla fine Amaurys.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here