Addio Lord&Taylor, il più antico tempio del lusso d’America diventa WeWork

Fine di un'era shopping, new economy conquista la vecchia

1

E’ la fine di un’epoca per lo shopping elegante a New York: Lord and Taylor, storico department store su Fifth Avenue all’ombra dell’Empire State Building ha cambiato padrone e diventera’ quartier generale di WeWork. E’ il più antico department luxury store d’America. La vecchia economia cede il passo alla new economy, ed e’ un ulteriore segnale della crisi. E’ una flagship di dimensioni stratosferiche quella in cui la startup immobiliare che affitta uffici con contratti flessibili trasferira’ alla fine del prossimo anno il suo quartier generale a un costo di 850 milioni di dollari: all’interno, boutiques delle migliori firme e marche per tutte le tasche, sconti vertiginosi tutto l’anno e, soprattutto sotto le feste, vetrine natalizie scintillanti di luci, le fiabe per bambini, la classica foto in braccio a Babbo Natale. “Un negozio deve essere un centro sociale”, aveva decretato nel 1908 Harry Gordon Selfridge, il fondatore del mitico Selfridges di Londra, che nel monumentale grande magazzino aveva installato pista di pattinaggio e un tiro a segno sul tetto.
Nato sei anni dopo, Lord and Taylor aveva inventato una formula poi fatta propria da imitatori come B. Altman, e Bonwit Teller, entrambi deceduti da anni, e poi Macy’s, Saks Fifth Avenue, Bloomingdale’s e Barney’s che soffrono da tempo anche loro i segni della crisi. Nella loro infanzia i grandi magazzini erano luoghi dove passare il tempo, sinonimo di un modo di vendere e comprare in cui le donne erano protagoniste: non a caso proprio Lord and Taylor ebbe il primo amministratore delegato donna, cosi’ come donne erano e sono la maggior parte di commesse e clienti. I tempi sono cambiati. Le “compere” da decenni non sono più l’evento magico di una volta. L’avvento degli shopping mall nei sobborghi a loro volta soppiantati dalle vendite online hanno suonato le campane a morto. Hudson Bay Company, la societa’ a cui fanno capo Lord and Taylor e Saks, ha scommesso sui millennials di WeWork che occuperanno a partire dalla fine del 2018 il palazzo su Fifth Avenue: si fermeranno ai piani bassi a comprare in quel che resta ai piani più bassi del grande magazzino o saliranno in ufficio a cercare la stessa merce su Amazon a prezzo di sconto?

FONTEAnsa
SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here