Asta da record: quasi tre milioni di dollari per la “Lettera su Dio” di Albert Einstein

E’ stata battuta a 2.892.500 dollari, compresi i diritti d’asta, la “Lettera su Dio” di Albert Einstein. Una cifra record che va ben oltre la stima di partenza, 1,5 milioni di dollari. La missiva, una pagina e mezza autografa e in tedesco, ha acquisito questo nome nonostante la parola Dio sia usata solo una volta durante tutto il messaggio. Il padre della relatività la inviò un anno prima di morire al filosofo tedesco Eric Gutkind, autore di un libro, “Scegli la Vita: la chiamata biblica alla rivolta”, che apparentemente a Einstein non era piaciuto. Non era la prima volta che la lettera, riemersa nel 2008 dopo esser rimasta fino ad allora nelle mani della famiglia Gutkind, finiva all’asta, ma solo in questa occasione ha stabilito il record. “Le mie scuse a Dio”, ha commentato alla fine John Haze, che ha condotto la vendita nei saloni di Christie’s al Rockefeller Center

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here