Barbara dʼUrso: “Rimetto il camice della Dottoressa Giò”

La conduttrice racconta a "Tv Sorrisi e Canzoni" il progetto di riportare in tv la serie cult degli Anni Novanta

Quel ruolo le è sempre rimasto nel cuore, tanto che nelle sue trasmissioni Barbara d’Urso non perde l’occasione per ricordare i tempi della sua “Dottoressa Giò“. La nostalgia, nel frattempo, si è trasformata in un progetto. Prima lo ha annunciato a “Domenica Live“, ora la conduttrice lo conferma a “Tv Sorrisi e Canzoni“: “Dalla scorsa estate stiamo lavorando a una nuova sceneggiatura”.

“Sarà una Dottoressa Giò – racconta Barbara – in chiave moderna, ispirata ai medici delle nuove serie americane”.

La serie, andata in onda su Canale 5 e Retequattro dal 1995 al 1998, aveva come protagonista la ginecologa Giorgia Basile: “E’ il medico che tutti vorremmo trovare in ospedale, è stato un ruolo che ho amato tanto, i parti erano tutti veri, feci un corso di sei mesi in sala operatoria per imparare a gestire la situazione”.

La D’Urso spiega che a Mediaset l’idea di un remake è “piaciuta tantissimo”, resta solo da capire “come incastrare le riprese con i miei ritmi serrati”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here