Cappelli, i 5 modelli di tendenza per l’inverno

1

Primi freddi, per coprirci indossiamo un cappello, diventato anche in Italia un accessorio di moda. L’universo dei copricapo è veramente ampio: borsalini, berretti, floppy, a tesa alta o bassa… ecco una guida dei cinque modelli di tendenza, stilata da Saldiprivati.com. Per stare comodi con il cappello innanzitutto non bisogna sbagliare la taglia, va scelto di una misura che calzi perfettamente alla testa. Non deve stare ne’ troppo largo ne’ troppo stretto. E poi ricordarsi che questo accessorio si può portare solo di giorno.

I 5 modelli di tendenza per quest’inverno:

cappello floppy o in stile anni ‘60. Si caratterizza per la sua ampia falda modellabile che arriva ad altezza occhi. E’ il preferito di celebrities e it girls. Un accessorio iconico che dà subito quell’allure di eleganza. E’ particolarmente adatto ai visi squadrati.

Borsalino. Di stile e origine italiana, è il modello più classico e tradizionale, fatto di feltro e pelle. E’ universalmente conosciuto per la sua falda dritta di misura media e per avere una cinta o fascia che circonda la cupola. Questo modello dona particolarmente ai visi più larghi.

Cappello Fedora. E’ molto simile al Borsalino ma è composto da feltro e lana e possiede una falda leggermente più larga. Favorisce i visi più rotondi, larghi e ovali.

Il basco. Ideale per i giorni più freddi. Molto utilizzato dalle donne parigine. Apporta un plus al tuo stile ed è perfetto per visi a cuore e a triangolo.

Il berretto. Questa variante del cappello è tornata di moda. Dona un tocco urban a qualsiasi outfit aggiungendo una visiera. Il bello? Il berretto è per tutti! Va bene per qualsiasi tipo di viso!

SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here