CORALLO, COME USARE IN CASA IL COLORE DELL’ANNO

Accessori o pareti, dettagli e consigli per utilizzarlo

Il colore Pantone del 2019 è il Living Coral, come usarlo nel design e nelle abitazioni? E’ un colore forte e deciso. Sfruttato per mettere in risalto dettagli di colore, come accessori, cuscini, tessili o vasi. Chi lo ama particolarmente lo utilizza in modo più coraggioso, magari dipingendo un’intera parete o addirittura la facciata esterna. Il corallo può dare grandi soddisfazioni anche se impiegato senza esagerare e abbinato ad altri colori, come i bianchi e i grigi tenui o – per un effetto da set da rivista – con la gamma dei verdi o turchesi, dice Leonora Sartori, editor di Houzz Italia, la community on line, composta da 40 milioni proprietari di casa e 2,1 milioni di professionisti del settore.

 Ecco alcuni consigli di stile semplici e d’impatto per prediligere il Living Coral anche nelle nostre case:

 Dettagli di colore. La Community di Houzz si avvale di questo colore per ravvivare una stanza attraverso dei dettagli, opere d’arte, un tappeto, una decorazione alla finestra o un piccolo arredo capace di catalizzare l’attenzione senza appesantire la stanza.

Arredamento. Per chi vuole osare un po’ di più, troviamo il Living Coral anche per i mobili, come divani, poltrone o librerie.
Pareti colorate. Il modo migliore per usare un colore come il corallo è dipingere una parete o una piccola parte: in questo modo l’effetto complessivo non diventa sovraccarico e si può aggiungere una sferzata di energia alla stanza.
Porta di ingresso. Le foto più popolari su Houzz dimostrano come spesso si sperimentino sulle porte d’ingresso colori più audaci, proprio come il Living Coral, per accogliere gli ospiti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here