Cosmoprof 2017, al blocchi di partenza l’edizione del 50enario

Cosmoprof Worldwide Bologna celebra i 50 anni e si prepara a un’edizione all’insegna della crescita per numero di aziende e di Paesi. Il salone internazionale dedicato all’industria della cosmetica e alle ultime tendenze beauty, apre i battenti il 17 marzo a BolognaFiere e ospita per quattro giorni 2.604 espositori, 94 in più del 2016, per la maggior parte stranieri (il 73%) provenienti da 69 nazioni.

All’inaugurazione, il 17 marzo, parteciperà l’étoile Roberto Bolle, mentre la campagna pubblicitaria 2017 è firmata da Oliviero Toscani. Il presidente di BolognaFiere Franco Boni ha spiegato che quest’anno la manifestazione crescerà complessivamente del 7%. “Ottimi – sottolinea Boni – anche i risultati riguardanti i visitatori, con un +10% di pre-registrati sul sito web”. Con il supporto dell’Ice, l’Istituto per il Commercio Estero, salgono a 29 le collettive dei Paesi esteri, il 16% in più rispetto al 2016.

Per la prima volta esporranno Argentina, Cile, Giappone, Lettonia ed Emirati Arabi Uniti/Dubai. “Ci avviciniamo a questo importante anniversario con lo sguardo rivolto al futuro: BolognaFiere ha messo in cantiere il restyling del quartiere fieristico, per accogliere i visitatori con spazi più grandi, razionali e belli” aggiunge.

Guardando ai contenuti, tra le novità spicca Cosmoprime, un’area speciale del salone aperta al pubblico dal 16 al 19 marzo e dedicata alla profumeria, con 151 espositori per l’81% esteri da 28 Paesi. In collaborazione con l’Accademia del Profumo, verrà riprodotta la filiera produttiva di un’essenza e realizzata una colonia in edizione limitata. In programma anche il primo raduno internazionale dei barbieri.

Per l’edizione 2017 di Cosmoprof BolognaFiere ha rinnovato la partnership con Cosmetica Italia l’associazione confindustriale che riunisce circa 500 aziende cosmetiche. “Anche Cosmetica Italiana – spiega il presidente, Fabio Rossello – festeggia nel 2017 i 50 anni dalla sua fondazione. Le celebrazioni sono accompagnate da dati incoraggianti: continua a crescere il fatturato globale del settore cosmetico italiano che, con un valore di 10,5 miliardi di euro e l’impatto positivo dell’export (+12%), promette analoghe crescite anche per il 2017″.

SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here