Cruise Vuitton sfila a Kyoto nel Miho Museum

Il 14 maggio il defilè nel paradisiaco museo creato da I.M.Pei

1

La linea Cruise di Louis Vuitton sfilerà a Kyoto, in Giappone, il prossimo 14 maggio, nella spettacolare cornice del Miho Museum disegnato da I.M. Pei, l’architetto del Grand Louvre di Parigi e delle sue piramidi.

Inaugurato nel 1997, il Miho Museum è stato concepito per essere un paradiso terrestre, ispirato dallo Shangri-La, il leggendario paradiso in terra. Situato in una valle nascosta, il museo si svela attraverso un tunnel di metallo ed un futuristico ponte sospeso. Dimora di oltre duemila opere d’arte, questo edificio, immerso in una lussureggiante foresta, fonde l’esostismo con la modernità. E’ la prima volta nella storia del museo che viene ospitato un evento del genere.

“Questo luogo mi ha subito ispirato – spiega Nicolas Ghesquière, direttore artistico delle collezioni Donna di Louis Vuitton – Dopo il deserto e Palm Springs, l’oceano e Rio, desideravo un altro tipo di paesaggio, volevo immergere le persone in un mare di verde. Con il Miho Museum proseguiamo nel viaggio architettonico”.

“La Collezione Cruise – ha aggiunto Michael Burke, presidente e ceo di Louis Vuitton- è basata sul concetto di viaggio e di movimento. Con Nicolas abbiamo sempre cercato strutture dall’architettura epica in location remote. Vuitton ha una lunga tradizione legata all’architettura che dai nostri negozi, alla Fondation Louis Vuitton, ai nostri Objets Nomades disegnati da architetti di tutto il mondo, è parte integrante della nostra storia. John Lautner e Oscar Niemeyer sono ora parte di questa storia. Con il Miho Museum inizia un nuovo capitolo un viaggio mistico in una valle perduta”.

Il Miho Museum è stato fondato nel 1997 sulle meravigliose montagne Shigaraki a Shiga, in Giappone, da Mihoko Koyama (1910-2003). Il museo è radicato nella filosofia di Mokichi Okada (1882-1955), mentore della Signora Koyama, filosofo e naturalista. Okada sosteneva che un mondo civilizzato dovesse essere un mondo di bellezza, e che questa potesse spiritualmente elevare gli essere umani.

VIAa
FONTEAnsa
SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here