Diana, a Kensington il ricordo di William e Harry, il silenzio di Carlo e della Regina

Con Kate a memoriale della principessa. Ex marito con la madre in Scozia

Dopo settimane di commemorazioni, eventi e programmi tv attorno alla figura di Diana, nel ventesimo anniversario della morte i figli William ed Harry hanno scelto di ricordarla in tono più intimo e personale. I principi, accompagnati da Kate, hanno visitato sotto la pioggia il memoriale giardino, il cosiddetto ‘white garden’, realizzato a Kensington Palace in onore della madre scomparsa il 31 agosto 1997 nell’incidente automobilistico di Parigi. I due fratelli sono apparsi sereni mostrando a tutto il mondo, come avevano fatto già di recente in una serie di interviste televisive, di aver superato il terribile trauma di una perdita avvenuta nel pieno della loro adolescenza: William aveva 15 anni ed Harry 12 nella tragica notte in cui appresero che la madre era morta in Francia. Non ci sono state dichiarazioni pubbliche a riprova della sobrietà del momento tranne un comunicato di Kensington Palace in cui si annuncia che i principi hanno voluto “rendere omaggio alla vita e al lavoro della loro madre”.

E lo hanno fatto nel modo che sarebbe più piaciuto alla ‘principessa del popolo’, incontrando alcuni rappresentanti delle molte associazioni di volontariato di cui Lady D era madrina, fra cui quella del Great Ormond Street Hospital, il maggiore ospedale pediatrico di Londra.
I principi in questi anni hanno seguito le orme della madre impegnandosi a fondo nel volontariato. Qualche decina di fan ha sfidato il cattivo tempo per essere presente e deporre fiori davanti ai cancelli del palazzo dove viveva Diana e dove ora risiedono i suoi figli. Il ‘giardino bianco’ è stato pensato come luogo di meditazione dedicato ai fiori che hanno più rappresentato la vita di Lady D ed è aperto al pubblico fino a settembre. Sempre a Kensington Palace verrà installata una statua dedicata alla principessa, come avevano annunciato William ed Harry a gennaio.
  Mentre i figli già adulti, e nel caso di William con una propria famiglia, ricordano la madre, l’ex marito, il principe Carlo, mantiene il più possibile un profilo basso, come del resto ha preferito fare la regina Elisabetta. Entrambi si trovano nella tenuta reale di Balmoral in Scozia, per trascorrere il periodo estivo come prevede la tradizione, e non sono in programma comunicati ufficiali a ricordo della principessa. Questo non sembra motivo di polemica ma più che altro una scelta maturata all’interno della famiglia reale per affidare il ricordo di Diana ai suoi amati eredi, Will ed Harry.

FONTEAnsa
SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here