Da DiCaprio a Nicole Kidman, 10 star che amano le scarpe italiane

Brand noti come Jimmy Choo (che produce in Toscana) o piccoli artigiani

Che le calzature italiane siano esportate e apprezzate dai vip di tutto il mondo è ormai un dato di fatto. A theMicam, la rassegna internazionale delle calzature alla Fiera di Milano a Rho, i brand più noti ma anche artigiani e aziende di piccole dimensioni si preparano a proporre ancora ai loro clienti illustri le collezioni della primavera-estate 2018.

Indossa, per esempio, calzature di produzione italiana il premio Oscar Leonardo DiCaprio. Sono quelle disegnate dallo stilista Jimmy Choo e realizzate nel distretto toscano, da sempre identificate come una specie di sogno proibito soprattutto per le donne che le riconducono a Sarah Jessica Parker, icona di Sex and the City e a Nicole Kidman, ex moglie di Tom Cruise. Austerità e stile italiani del calzaturificio di Brunate nel Comasco sono preferiti invece, tra gli altri vip, dalla cancelliera tedesca Angela Merkel. Nella musica la pop star americana Beyonce e la ‘collega’ italiana Laura Pausini indossano le scarpe dello stilista Ernesto Esposito che prende ispirazione dall’arte moderna e contemporanea, mentre due idoli dei giovanissimi, Ariana Grande e Demi Lovato, apprezzano le creazioni dell’azienda marchigiana Loriblù.

Oltre a DiCaprio tanti altri big del cinema preferiscono scarpe Made in Italy. Ad Armani si affidano tra gli altri anche l’australiana Cate BlanchettMatt DamonGeorge Clooney e Alec Baldwin. L’attrice americana Tracee Ellis Ross, vincitrice di un Golden Globe, nel gennaio scorso ha ritirato il premio sfoggiando un paio di sandali color corallo di Loriblù. Infine, il presidente russo Vladimir Putin ha nel suo guardaroba anche scarpe prodotte dal calzaturificio Baldinini, azienda che proprio a theMicam ha annunciato l’apertura a breve di un suo punto vendita in Iran

FONTEAnsa
SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here