GAMBE IN VISTA, PRO E CONTRO DEI METODI PER AVERLE LISCISSIME

Idratazione ed esfoliazione aiutano

Nel corso della storia, le donne si sono rasate, cerate, epilate, depilate, hanno usato le pinzette e hanno persino usato il laser e la luce pulsata, sempre con l’obiettivo di rendere la loro pelle impeccabilmente liscia. Inoltre, una stessa donna, utilizza diversi metodi di epilazione a seconda della parte del corpo che devono depilare: 2,5 è il numero medio. Molto importante è scegliere il giusto metodo per rimuovere i peli, ma altrettanto importante è prendersi cura della pelle prima e dopo. Ecco consigli per gambe bellissime in vista della primavera, la stagione in cui stivali e collant pesanti lasciano il posto a minidress e gonne più corte e collant leggeri. L’aspetto è una forma importante di espressione personale e per molte donne e ragazze la rimozione dei peli rappresenta un passaggio fondamentale nel prendersene cura.

IDRATAZIONE

È fondamentale mantenere la pelle sempre idratata, bevendo molta acqua, mangiando frutta e verdura e applicando mattina e sera una crema corpo nutriente.

Sulle gambe ci sono poche ghiandole sebacee, per questo la pelle e i peli sono secchi. Inoltre, con il freddo, la pelle risente dello sbalzo di temperatura, dell’aria più secca, tende ad arrossarsi e a diventare più sensibile. Si può approfittare delle ore notturne, applicando sulla pelle prodotti che vengono assorbiti durante il sonno.

ESFOLIAZIONE

È particolarmente importante sottoporre la pelle del corpo a trattamenti esfolianti, eliminando così le cellule morte per ottenere un colorito più uniforme e prepararla per l’epilazione.

Ci si può servire di diversi tipi di prodotti, affidandosi con un beauty device dedicato a questo scopo, oppure a esfolianti fisici, con particelle ruvide al loro interno, o chimici.

DEPILAZIONE

Sia l’epilazione che la ceretta rimuovono i peli alla radice. Nel caso di peli più lunghi 2 mm meglio il sistema della ceretta, l’epilazione con device – con pinzette rotanti che scivolano sulla superficie della pelle, rimuovendo i peli al loro passaggio – elimina peli anche di 0,5 mm. La ceretta è l’applicazione di cera calda o fredda sulla pelle nella direzione di crescita dei peli. Quando la cera si è solidificata, vengono distese sulla pelle delle strisce di tessuto che si strappano contropelo, portando con sé i peli. In alternativa si possono usare strisce depilatorie già pronte. Il Threading consente di rimuove i peli alla radice ricrescendo lentamente:  sottili fili di cotone vengono avvolti attorno a ogni pelo, quindi si tira il filo e si strappa il pelo. E’ un procedimento specializzato che necessita mani esperte e per le sopracciglia è fantastico. Ci sono poi metodi di depilazione dei peli in superficie con device – consiste nel passaggio di un piccolo dispositivo elettrico con una testina sottile che viene fatto scivolare sulla pelle catturando i peli. Le lame si muovono lateralmente tagliando contropelo – oppure rasoio. Il sistema in questo caso è veloce, efficace, indolore con un’azione leggermente esfoliante sulla pelle secca e screpolata che rende le gambe estremamente lisce ma con risultati che durano pochissimo. Con le creme depilatorie invece il pelo viene dissolto chimicamente in superficie. La crema, una volta applicata, viene lasciata agire sulla pelle per circa 10 minuti quindi rimossa insieme ai peli. La Luce pulsata intensa concentra un fascio di luce su aree circoscritte di pelle. La luce viene assorbita dal pigmento nel follicolo sotto la cute, il follicolo si riscalda e la crescita del pelo, se in fase anagen, viene inibita. Più chiara è la pelle e più scuri i peli, migliore sarà il risultato del trattamento. Con questo metodo ogni trattamento deve essere preceduto dall’epilazione ed è necessario limitare l’esposizione al sole. Pro e contro di ogni sistema con consigli dermatologici sul sito braun.

TONIFICAZIONE

Per tonificare la pelle e renderla morbida e liscia, gli esercizi fisici più indicati sono quelli che rafforzano i muscoli. È inoltre importante curare l’alimentazione e utilizzare creme, gel e device massaggianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here