I problemi della frangia, 6 cose che prima devi sapere

Ragazze Frangia Problemi Capelli Vento Soluzioni Taylor Swift
Ragazze Frangia Problemi Capelli Vento Soluzioni Taylor Swift

Quel momento fatidico lo ricorderete per il resto della vostra esistenza

1

Dopo aver portato lo stesso taglio di capelli per un’eternità ogni donna sente il bisogno, a un certo punto indefinito della sua vita, di cambiare acconciatura. Ci sarà poi un momento, uno particolarmente fatidico che ricorderete per il resto della vostra esistenza, in cui vi verrà in mente un’idea, una possibilità ma che dire una soluzione che vi sembrerà in quel momento addirittura geniale: la frangia!

Ragazze Frangia Problemi Capelli Vento Soluzioni Rihanna

Sbarazzina, lineare oppure imperfetta
. Di modi per crearla ce ne sono tanti e ogni ragazza che si rispetti durante la propria adolescenza avrà optato per quella para, pensando che fosse la decisione migliore in fatto di hair style mai presa in tutta la sua intera giovinezza. Peccato che quando guardiamo celebrities del calibro di Taylor Swift, Rihanna o Rooney Mara non ci venga mai in mente che la loro frangia perfetta è dovuta a un’intensa seduta dal parrucchiere dal quale sono (sicuramente) appena uscite per farsi immortalare con il miglior taglio di capelli mai visto nella storia del genere umano femminile. Ma quali sono i reali problemi della frangia? Ecco sei cose da sapere prima di stravolgere completamente la propria vita (e quella del vostro parrucchiere!) con questa decisione:

Ragazze Frangia Problemi Capelli Vento Soluzioni Rooney Mara

1. Se siete particolarmente brave con phone, piastra e forcine allora non avrete problemi. In caso contrario sappiate che ci vorranno in media dai 5 ai 10 minuti ogni mattina per sistemare al meglio la vostra frangia. Pensavate fosse semplice?

2. Parrucchiere sì o parrucchiere no? È una domanda abbastanza inutile perché se prima andavate dal vostro hair stylist di fiducia quattro volte all’anno adesso dovrete farlo quattro volte al mese. La frangia richiede cura, manutenzione e soprattutto molta pazienza.

3. Dimenticatevi pure seduta stante di quei bellissimi occhi grandi da cerbiatta di cui madre natura vi aveva fatto dono. La frangia tende infatti a rimpicciolire gli occhi, ragion per cui il modo migliore per non sembrare una talpa è passare del tempo la mattina a truccarsi con attenzione, magari utilizzando mascara e eye-liner in modo sapiente.

4. Se pensavate che le forcine fossero un’invenzione inutile comincerete a ricredervi. Grazie al loro magico dono di sistemare e paralizzare i ciuffi ribelli diventeranno le vostre migliori amiche. Provare per credere, sopratutto quando il vostro desiderio più grande sarà quello di andare in palestra.

5. Estate o inverno, non c’è stagione che tenga. Per ogni periodo la vostra frangia sarà comunque un problema. Quello scudo massiccio di capelli sulla vostra fronte tenderà a farvi sudare a dismisura quando l’aria diventerà afosa; con temperature più rigide, invece, il rischio maggiore è quello di far sembrare la fronte un po’ troppo “luminosa”.

6. Armatevi di santa pazienza perché almeno un lato positivo della frangia esiste. Quando brufoli e punti neri verranno a trovarvi basterà nasconderli e a quel punto nessuno potrà mai accorgersi di quel piccolo (e inesistente) difetto che avevano immaginato il giorno prima sulla vostra fronte.

4 COMMENTi

  1. Una visione apocalittica, e io che ingenuamente avevo pensato di farmela di nuovo per questa estate!! Comunque hai ragione su tutti e 6 i punti :p

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here