INTERVISTA YNot? | Accessori creativi e di tendenza

Intervista Ynot Borse Accessori Stampe Città Brand Italiano
Intervista Ynot Borse Accessori Stampe Città Brand Italiano
1

Creatività, dinamismo e originalità. Da quando si è imposto sul mercato il brand YNot? è riuscito a raggiungere il cuore delle clienti grazie alle sue collezioni di borse e accessori dal carattere ricercato. “Perché no?” è il messaggio che l’azienda vuole inviare alle donne proponendo un’ampia gamma di stampe che possano risultare come un simbolo o un mezzo per comunicare il proprio stile.
Materiali tradizionali come la pelle e contemporanei come quelli stampati si fondono insieme per dar vita ad accessori intriganti, che spaziano dalle borse ai portafogli, adatti a donne che sanno quello che vogliono. Dalle Flag Bags, classiche con bandiere ad effetto vintage, alle collezione Sweet primavera/estate 2015 dal gusto dolce e romantico, fino alle Yes Bag passando per la linea Monochrome e la Skyline.

Per conoscere meglio questo brand italiano in continua crescita abbiamo intervistato il titolare dell’azienda Giorgio Lishih potendo in questo modo entrare all’interno di un mondo tutto da scoprire.

Intervista Ynot Borse Accessori Stampe Città Roma Colosseo Italia
Collezione Yes Bag © YNot?
Intervista Ynot Borse Accessori Stampe Città
Collezione Flag Bags © YNot?

Ogni città ha i suoi colori, profumi e suggestioni. Com’è arrivata questa ispirazione, poi diventata simbolo del brand?

Avendo viaggiato molto e vissuto all’estero la scelta di riportare questa esperienza in chiave creativa nel nostro prodotto è stata naturale. In particolar modo Londra nella quale ho vissuto e studiato e New York a cui sono legato esprimono al massimo i concetti di libertà metropolitana ed hanno ispirato il mood del prodotto.

Qual è secondo lei una caratteristica imprescindibile di YNot? E a quale donna si rivolge?

Le caratteristiche imprescindibili per YNot? sono la creatività, l’originalità e la cura per la qualità del prodotto. Impossibile scindere questi tre elementi che caratterizzano ogni nostra scelta nel realizzare i nostri prodotti. La Donna YNot? non ha età, è dinamica e creativa, non si fa condizionare ma determina lei stessa la propria identità.

Come siete riusciti nella scommessa di conciliare tradizione e modernità nella vostra nuova linea di accessori?

La tradizione vive nella nostra cura per i dettagli e nella manifattura che riprende anni di esperienza. La modernità si acquisisce vivendo in contesti multiculturali metropolitani e nel trasferire questo in modo creativo in sintonia con cioè che avviene intorno a noi.

Qual è stata la gratificazione più grande ricevuta da quando è nato il marchio?

Certamente in assoluto la soddisfazione che mostrano le nostre clienti nel indossare i nostri prodotti, nel vedere riconosciuta la nostra creatività. Nel vedere il nostro prodotto indossato riceviamo la più grande gratificazione.

Expo ha ispirato diverse nuove collezioni per alcuni brand. Anche YNot? potrebbe realizzare una linea inedita?

Certamente Expo è di ispirazione, non solo in quanto pone riflessioni su temi essenziali quali l’alimentazione e la sua sostenibilità ma anche in quanto celebra le differenze culturali dei popoli. Inoltre è un grande palcoscenico per la città di Milano che con la sua creatività e dedizione al lavoro è un modello importante di riferimento. In questo ci riconosciamo anche noi, YNot? è un brand di integrazione e di esplorazione tra culture, ma è anche un Brand nato a Milano, ed in esso esprimiamo i valori del design Italiano. Nella collezione P/E ora in negozio abbiamo inserito una stampa di Milano ed una linea con dei dolci coloratissimi.

YNot? è molto attento al panorama social e web. Può raccontarci delle nuove campagna e idee lanciate su Facebook e Twitter, tra cui proporre alle clienti di farsi dei selfie?

La comunicazione è alla base della nostra società, è ciò che ci permette di andare avanti e di creare idee sempre nuove. In questo il panorama digital ed in particolare quello digital-social sono fonte importante di confronto tra azienda e cliente. Questo confronto è costruttivo e per noi il processo creativo è sempre un sistema aperto in cui i nostri clienti partecipano e ne sono il motore. Tra le nostre iniziative abbiamo proposto un concorso per realizzare alcune delle nostre immagini, iniziativa che riproporremo. La richieste dei selfie esprime la possibilità di vedere il nostro prodotto indossato e questo ci rende molto felici.

Da quando YNot? è nato ha già raggiunto molti obiettivi. Quali sono i prossimi che avete in programma di conquistare?

Tra gli obbiettivi raggiunti più importanti ci sono la realizzazione di una linea di calzature, ed a breve estenderemo il brand ad una linea di abbigliamento. Inoltre intendiamo aprire un temporary store a Milano che esprima il nostro concept. Questi obbiettivi rispecchiano la nostra volontà di esprimere una creatività completa ed un look dinamico.

Intervista Ynot Borse Accessori Stampe Città Dolci Cupcake
Collezione Sweet P/E 2015 © YNot?
Intervista Ynot Borse Accessori Stampe Città America Usa
Collezione Flag Bags © YNot?

 

2 COMMENTi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here