Kevin Spacey licenziato: “House of Cards” riparte senza di lui

La sesta ed ultima stagione della serie si farà, senza il suo attore principale. Le riprese a partire dai primi mesi del 2018

1

Alla fine “House of Cards” ha vinto contro scandali, sospensioni e incertezze. La sesta ed ultima stagione della serie si farà. Senza Kevin Spacey. La produzione riprenderà all’inizio del 2018 e prevede un totale di 8 episodi, che avranno come protagonista Robin Wright nel panni di Claire Underwood, ovvero la moglie di Frank Underwood, personaggio principale interpretato, nelle edizioni precedenti, da Spacey

La famosa serie sulla Casa Bianca era stata sospesa lo scorso ottobre, dopo le accuse di molestie sessuali che hanno colpito il suo attore protagonista e simbolo, Kevin Spacey (il diabolico presidente Underwood). Da allora tante le incertezze sulla ripresa, fino all’accordo di pochi giorni fa: la sesta serie ci sarà. Come evolverà la trama dello show con l’assenza di Spacey è adesso l’unica incognita.

FONTETgCom Televisione
SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here