La collezione d’arte dei Rockefeller in vendita, sarà l’asta del secolo

Grandi filantropi, ricavato Christie's nella primavera 2018 andrà in beneficenza

La collezione d’arte di David Rockefeller va all’asta nella primavera 2018. Christie’s si occupera’ della vendita di piu’ di 2.000 oggetti del banchiere filantropo, inclusi pezzi di arte moderna, porcellane cinesi, quadri americani e mobili europei. Il ricavato dell’asta, considerata una delle piu’ importanti del secolo, sara’ distribuito fra una decina di organizzazioni di beneficenza legate a cause culturali, educative, mediche e ambientali a lungo sostenute da David e Peggy Rockefeller.

Secondo alcune stime preliminari, con la vendita potrebbero essere raccolti fino a 500 milioni di dollari, una cifra superiore ai 484 milioni di dollari dell’asta della collezione di Yves Saint Laurent, definita finora l’asta del secolo.

Con un impegno di cessioni di vendita in beneficenza, i Rockefellers continuano così la loro lunga eredità di filantropia.
Raccolti da una vita e tramandati dalle generazioni precedenti, gli oggetti della collezione riflettono la profonda e lunga passione di tutta la famiglia Rockefeller per opere d’arte impressioniste, post impressioniste e moderne, dipinti americani, mobili inglesi e europei, opere d’arte asiatiche, ceramiche europee

FONTEAnsa
SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here