Lingerie, comfort e seduzione estrema: quello che le donne cercano

Durante le giornate della Fashion Week maschile, torna da domani anche il Salon International de la Lingerie

Non più solo sensualità spinta all’estremo ma anche ricerca del comfort. È questa la tendenza verso cui sta virando la lingerie per la prossima stagione autunno/inverno. Oltre alle sfilate e agli eventi della sua Fashion Week tutta dedicata al menswear, Parigi ospita il Salon International de la Lingerie, la fiera internazionale dedicata ai nuovi trend dell’underwear femminile. Da domani e fino a lunedì.

UN ANNO ‘POP’ – Il 2019, visto dalla Ville Lumière, vedrà la tendenza generale orientarsi verso un vero e proprio mix di stili, improntato a riscoprire una femminilità tesa al benessere e alla leggerezza. A giudicare delle anticipazioni, riconciliarsi con il proprio corpo, amarlo e stare bene innanzitutto con se stesse, sembrano essere i concetti chiave. Spazio, quindi, a pezzi eleganti e seducenti ma che siano anche comodi, fluidi e non vincolanti. La femminilità si afferma in accordo con chi li indossa, non secondo il parere degli altri.

STRATI SU STRATI – Altro trend in forte ascesa, la ‘stratificazione’ che, come per il prêt-à-porter e la cosmetica, consiste nel moltiplicare gli strati, per creare giochi di volumi, di materiali e contrasti di colori. Sul fronte tessuti, spazio alla seta e al pizzo, naturalmente. In grande rilevanza anche il cotone.

SEDUZIONE ESTREMA – Preso in prestito dal mondo del bondage, anche per il prossimo inverno molte collezioni di lingerie punteranno sullo ‘strapping’, una forma di seduzione estrema.

Dal modello sportivo a strisce a quello sexy, i brand propongono look impegnati e disinibiti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here