Look romantico nelle nuove borse Gucci Cruise

Due nuove linee Ophidia e Totem, stile retrò, fiori e farfalle

1

La nuova collezione di borse Gucci Cruise propone un look romantico, con richiami all’oriente e all’iconico stile della maison. Due le nuove linee. La prima, Ophidia, ha uno stile retrò e ha debuttato a Pitti. Sfoggia l’iconico nastro Web e la doppia G Marmont in metallo dorato lucido, ma è disponibile in due versioni: modello con tracolla a catena, in due misure, la cui forma richiama un beauty case, e a forma di cupola, con tracolla regolabile in pelle. Ophidia è disponibile in una vasta gamma di materiali, dal GG Supreme (tessuto sempre più usato dalla maison) al sobrio suede in tinta unita (verde smeraldo e rosso ibisco). Ne esiste anche una variante su cui spicca un drago ricamato in filato multicolore, un motivo già presente nelle collezioni ready-to-wear uomo e donna.

La seconda nuova linea è Totem in cui tornano gli iconici simboli della maison, come il nastro Web, uniti a elementi moderni come i decori smaltati delle chiusure, a farfalla o a cuore. Caratteristica del nuovo modello è la comodità.Arricchita da decorazioni che variano secondo il colore di fondo, la Totem è proposta nelle varianti bianca e verde con farfalla in smalto giallo. Nel colore marrone c’è un cuore trafitto oppure la farfalla, entrambi realizzati in cristalli, mentre per la variante in nero la decorazione è la farfalla. La classica Gucci Totem è offerta in due misure, entrambe dotate di un borsellino removibile. Oltre alle due borse di stagione, la maison reinterpreta l’iconico modello Dionysus in versione secchiello. Questa nuova forma, che richiama i classici di Gucci, è stata aggiornata per essere morbida, in camoscio tinta unita (verde smeraldo o rosso ibisco, con finiture in vernice) e con il drago multicolore ricamato su camoscio blu, già presente nelle borse della linea Ophidia.

Altre novità significative includono l’utilizzo creativo del metallo per conferire alla collezione di borse maggiore personalità. Un modello di borsa, ad esempio, è ornato da una testa di tigre smaltata, una storica esclusiva Gucci che risale ai primi anni Settanta. I modelli Sylvie e Bamboo Classic vengono arricchiti con ricami di fiori multicolori.

FONTEAnsa
SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here