Meghan Markle torna a recitare in “Suits”? Offerta milionaria per un cameo di pochi minuti

Lʼintero cachet verrebbe devoluto ad una delle associazioni benefiche di cui si occupa la duchessa

I boss della della NBC Universal produttrice della serie televisiva statunitense “Suits” rivogliono Meghan Markle. Stando a indiscrezioni apparse sul “Mirror” inglese la Duchessa del Sussex potrebbe quindi riapparire in una puntata della serie, che l’ha resa famosa in America, per un breve cameo di pochi minuti. Il cachet sarebbe milionario, ma interamente devoluto ad una delle associazioni benefiche che la duchessa segue.

Anche il pancione non sarebbe un problema. Nella serie tv infatti Meghan interpretava il personaggio di Rachel Zane, che, nella sua ultima apparizione, prima che l’attrice si fidanzasse con Harry, sposava Mike Ross . Nulla vieta quindi ai produttori di far tornare Rachel… incinta e felice della sua nuova vita da sposata, esattamente come la duchessa. I pochi minuti in scena si girerebbero in Inghilterra e ci vorrebbero solo un paio di giorni, per non rubare troppo tempo alla bella duchessa.

Non c’è stata però, almeno per il momento, alcuna conferma che la notizia sia vera e che Meghan abbia accettato l’offerta milionaria di tornare a calcare le scene rompendo, nuovamente, il protocollo reale.

Certo il suo ritorno nella serie tv avrebbe sicuramente un effetto incredibile, visto quello ottenuto nell’ultimo episodio in cui è apparsa Rachel, 24 giorni prima del matrimonio reale, tra merchandaising e operazioni di marketing molto redditizi, ma potrebbe anche essere la fatidica goccia che farebbe traboccare il vaso… reale. Solo una giusta, anzi giustissima causa ( a cui devolvere il cachet) potrebbero salvare la duchessa e darle lapossibilità di tornare a recitare…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here