Paul McCartney attraversa le strisce di Abbey Road 49 anni dopo

Lʼex Beatle ha replicato la mitica copertina dellʼalbum "Abbey Road", uscito nel 1969

A 49 anni di distanza Paul McCartney ha attraversato di nuovo le strisce pedonali di Abbey Road, divenute mitiche per la copertina dell’album dei Beatles che porta come titolo il nome della via dove hanno sede i famosi studi d`incisione. All`inizio è passato quasi inosservato, poi è partita l’eccitazione dei presenti che hanno fermato l’ex Beatle chiedendo fotografie e autografi.

Manca ormai poco più di un mese all’uscita del diciassettesimo album solista di Macca, intitolato “Egypt Station”, previsto il 7 settembre, e lui ha voluto lanciare il lavoro con un video condiviso su Instagram. A differenza della foto di copertina di “Abbey Road”, questa volta però Paul non era a piedi nudi (particolare che all’epoca scatenò la fantasia di chi dava credito all’ipotesi che in realtà McCartney fosse morto e fosse stato sostituito da un sosia): questa volta ha preferito indossare un paio di sandali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here