Quattro matrimoni fuori stagione

Da Mandy Moore a Tiziana Rocca, le spose di dicembre tra pizzi, colori e... mutande

In Italia giugno e settembre sono tradizionalmente i mesi dei matrimoni. All’estero però, complici anche caldo e bel tempo, ogni stagione è buona per sposarsi. Nelle ultime settimane infatti sono diversi i vip che hanno detto sì.
La prima in ordine di tempo è stata Mandy Moore, che ha sposato il musicista Taylor Goldsmith in una cerimonia intima nel giardino della loro tenuta a Los Angeles. Rosa tenue per Mandy, delicata e giocosa in Rodarte.

Hanno invece optato per lo stesso weekend, il primo di dicembre, ben tre coppie, una delle quali italiana.
Fiori d’arancio per Malin Akerman. Su una spiaggia di Tulum, in Messico, la bellezza svedese si è unita in matrimonio con l’attore inglese Jack Donnelly. La Akerman ha scelto una creazione rosa confetto e decisamente informale di Cushnie. Così informale da mostrare anche le mutande.

La star di Bollywood Priyanka Chopra e la popstar Nick Jonas hanno scelto l’India per una tre giorni di cerimonie e festeggiamenti. Stupenda e tradizionalista la sposa, che ha scelto un candido vestito Ralph Lauren con 2 milioni di lustini in madreperla per la cerimonia cristiana e un modello rosso con ricami intricati di Sabyasachi per la cerimonia hindu.
Fuori dal coro rispetto alle usuali scelte italiane, Tiziana Rocca e Giulio Base si sono (ri)uniti in matrimonio il 2 dicembre a Roma, dopo 16 anni dalla prima cerimonia e davanti ai tre figli. Classico l’abito di Tiziana, un modello bianco in pizzo disegnato da Alessandro Angelozzi. Impeccabile Giulio in Carlo Pignatelli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here