SOPRACCIGLIA, ECCO COME FARLE PERFETTE

Anastasia Soare, esperta mondiale a Cosmoprof per ispirarsi

Anastasia Soare (Anastasiabeverlyhills) artista nella modellazione delle sopracciglia al salone internazionale della bellezza Cosmoprof, Bologna 16 marzo 2018. ANSA/GIORGIO BENVENUTI

Ad ali di gabbiano, pettinate, sottilissime, folte o marcate? Per uno sguardo magnetico e sempre giovane le sopracciglia devono essere curate a regola d’arte ma sia donne che uomini sbagliano e con pinzette, mascara e matite colorate fanno pasticci. Lo precisa Anastasia Soare, visagista e guru della cura delle sopracciglia riconosciuta in tutto il mondo (suo il brand Anastasia Beverly Hills è fra le linee più vaste al mondo di prodotti per sopracciglia). L’esperta, che conta 16 milioni di followers su Instagram sparsi in ogni angolo del globo, è arrivata alla fiera di Bologna in occasione della 51esima edizione di Cosmoprof, la kermesse internazionale dedicata al mondo del beauty in corso i questi giorni. L’esperta però qui non espone nulla (lancerà per la prima volta in Itala la sua linea il prossimo giugno). Partecipa invece alla fiera per trovare ispirazione su trend e innovazione. All’ANSA svela i segreti per occhi perfetti e fa l’elenco dei più comuni errori che si fanno per disegnare e truccare le sopracciglia.
“Dal 1995 non perdo una edizione di questa fiera perché in Italia ci sono i migliori produttori di prodotti per il trucco e nuove idee”, spiega Anastasia mente disegna su un foglio un occhio e calcola rapporti e misure da seguire per dare la forma giusta all’arcata sopraccigliare. “Gli errori più comuni che fanno le donne? – precisa la guru, – riducono troppo le sopracciglia lasciando una linea molto sottile che, soprattutto invecchiando, evidenzia il calo della palpebra superiore. Disegnandole con la matita, mascara o tinture scelgono inoltre dei colori troppo scuri, pesanti e uniformi. Eliminano troppo la parte inferiore della peluria lasciando troppo visibile le ossa dell’arcata e sbagliano le misure”.
Come si può migliorare? “Basta attenersi ai rapporti geometrici per non accorciarle troppo. Provate a usare una penna per tracciare i raggi. Appoggiandola sul naso usatela per definire le misure. Il lato interno dell’arcata deve corrispondere al raggio segnato a partire dal centro della narice dello stesso lato, mantenendo la penna verticalmente. Il lato esterno della peluria deve finire in corrispondenza del raggio tracciato con la penna a partire dalla fine della narice dello stesso lato. La parte più alta dell’arcata invece corrisponde al raggio tracciato a partire esattamente dal centro del naso”.
Sottili, folte, chiare o spettinate. Quale è la tendenza del momento? “Pettinate verso l’alto, naturali. Per ottenere questo effetto dovete ottenere un colore leggero per la parte della peluria più al centro, una nuance media per la zona centrale e più scura per la coda del sopracciglio. Aiutatevi con le tinte i pasta da applicare con i pennellini adatti e disegnate piccole linee che andrete ad infoltire”.
Il trend delle sopracciglia perfette contagia le donne e gli uomini di tutto il mondo. In primis i paesi arabi, segue l’India, l’Armenia, Dubai, Kuwait. E poi gli Stati Uniti e l’Europa. “Le italiane non erano così appassionate, lo sono diventate con il boom dei social, millennials in testa” conclude Soare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here