“The Big Bang Theory”: si abbassa il sipario, la dodicesima stagione sarà lʼultima

Eʼ arrivata la conferma ufficiale che lʼultima puntata della fortunata serie andrà in onda nel maggio 2019

Adesso è ufficiale. “The Big Bang Theory” terminerà a maggio 2019, con la messa in onda negli Usa dell’ultima puntata della dodicesima stagione, che debutterà in televisione il 24 settembre. L’annuncio è arrivato attraverso un comunicato congiunto di Warner Bros. (che la produce), CBS (che la trasmette), e l’ideatore Chuck Lorre: “Siamo eternamente grati ai nostri fan per il loro sostegno”.

“Saremo per sempre grati ai nostri fan per il loro supporto a The Big Bang Theory per queste 12 stagioni. Noi, il cast, gli sceneggiatori e la crew apprezziamo tantissimo il successo della serie e vogliamo creare un’ultima stagione, e un finale della serie, che porti The Big Bang Theory a una chiusura creativamente epica”, si legge nella dichiarazione congiunta.

Jim Parsons, Johnny Galecki, Kaley Cuoco, Simon Helberg e Kunal Nayyar sono tra gli attori di serie tv più pagati con un contratto da oltre un milione di dollari a episodio. Non è solo la serie più costosa ma anche la più vista, amata dal pubblico di tutte le età e attualmente la serie tv multi-camera che è durata di più nella storia della tv (alla fine della dodicesima stagione gli episodi realizzati saranno 279). E nonostante le pressioni della CBS, sia Warner Bros che il cast principale della serie non si sono lasciati convincere a mantenere in vita lo show nel futuro.

“The Big Bang Theory” ha debuttato nel 2007 in tv e durante gli anni ha ottenuto 52 nomination agli Emmy, conquistandone 10, oltre alle 7 candidature ai Golden Globe. La serie ha dato vita allo spinoff “Young Sheldon”, dedicato all’infanzia del personaggio interpretato dall’attore Jim Parsons.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here