Tina Turner, morto suicida il figlio primogenito: si è sparato con una pistola

Il figlio della cantante aveva 59 anni ed è stato trovato senza vita nella sua abitazione in California

Un terribile lutto ha colpito la cantante Tina Turner, 79 anni. Il figlio primogenito infatti, Craig Raymond Turner, 59 anni, è stato trovato morto nella sua abitazione a Studio City, in California. Stando alle informazioni riportate dal sito TMZ l’uomo si sarebbe tolto la vita sparandosi un colpo di pistola. Nessuna dichiarazione è stata ancora rilasciata dalla cantante, che da anni vive in Svizzera.

Craig era il primo figlio della Turner, avuto, quando aveva 18 anni, da una relazione con Raymond Hill, sassofonista della sua band. La cantante sposò poi, 4 anni dopo, Ike Turner che lo adottò. La coppia ha avuto anche un altro figlio, ora 57enne, Jake. Non ci sono ancora dettagli sulla morte di Craig, ma la segnalazione da parte della polizia della Contea di Los Angeles è stata di “suicidio con ferite da arma da fuoco”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here