Tutti gli abiti di Diana. Lady D ‘torna’ a Kensigton Palace nelle sue stanze

A 20 anni da morte principessa. Per lei anche un giardino

1

La ‘principessa del popolo’ viene ricordata nel suo Kensington Palace a 20 anni dalla tragica morte nell’incidente automobilistico di Parigi. Diana ‘torna’ così fra le sale e le stanze dove viveva grazie ad una mostra su alcuni dei suoi abiti più famosi che si apre venerdì 24 febbraio e rappresenta un viaggio nello stile della donna diventata icona della moda di fine ‘900, capace di rivoluzionare le tradizioni della famiglia reale britannica.

Si va quindi dagli abiti più semplici indossati nelle prime apparizioni pubbliche, in cui la ‘commoner’ Diana era ancora timida e impacciata, sino ai vestiti disegnati dai grandi stilisti per gli eventi di gala. Su tutti spicca quello indossato per un ricevimento nel 1985 alla Casa Bianca, dove la principessa era andata su invito dell’allora presidente Ronald Reagan. Si tratta di un Victor Edelstein, in velluto blu, con cui Lady D si è fatta ritrarre in alcune fotografie mentre ballava con John Travolta. La costruzione di un’icona della moda è passata per gli obiettivi di grandi artisti, come Mario Testino e Lord Snowdon. Per ricordare Diana sarà anche allestito, sempre a Kensington Palace, un giardino che conterrà i fiori che hanno più rappresentato la vita della principessa.

FONTEAnsa
SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here