Yoga, ecco come la pratica millenaria è diventata la panacea contemporanea

Eventi in tutta Italia intorno alla Giornata dello Yoga il 21/6. E 10 luoghi nel mondo

1

Si sposa con la danza e con la musica, persino con il cinema, e poi con lo sport e con la vita all’aria aperta e con il cibo. Lo Yoga è di tendenza, contagia altri ambiti e sembra ormai alla portata di tutti non solo degli esperti di questa disciplina indiana antichissima. E’ diventato uno stile di vita. Nel mondo ci sono milioni di praticanti e i benefici per la salute sono diventati una panacea per ridurre ansia e stress, migliorando la pace interiore. Ecco così che questa millenaria pratica per il benessere fisico e spirituale è diventata una risorsa per tentare di vivere meglio il contemporaneo.
L’Italia celebra la terza Giornata Internazionale dello Yoga il 21 giugno, giorno del Solstizio d’estate, con eventi lunghi 9 giorni (17-25 giugno) presentati oggi all’Ambasciata dell’India a Roma. Si va dal Summer Mela, il festival che dal 17 giugno al 5 luglio a Roma farà conoscere la cultura e l’arte indiana, con espressioni artistiche di grande importanza che vanno dalla danza contemporanea (Attakkalari Center for movements arts all’Argentina per l’apertura) a quella classica indiana kuchipudi (Shantala Shivalingappa all’auditorium), dal documentario di Riccardo Biadene Alain Dianelou al concerto di Bahauddin Dagar. A Firenze con Fabbrica Europa e River to River va in scena l’Indian Move in Florence dove lo yoga si fa esperienza in spettacolari danze contemporanee (Twine e Vanna Vativukal). La stessa ambasciata apre le porte ai curiosi in tappetino e abiti comodi per imparare sotto la guida di noti maestri yoga e meditazione, magari bevendo gli infusi wellness tee basati sullo Yogi Tea ispirati dal maestro del kundalini yoga Bhajan.

Nei templi religiosi dell’Unione induista (7 in tutta Italia), nelle associazioni culturali cresciute a decine ovunque seguendo i molti rivoli dello yoga (da quello più moderno del metodo Iyengar a quello più tantrico dell’Anusara, a quello più gioioso del Sahaja), seguendo il Common Yoga Protocol con sessioni semplici e facili la Giornata dello Yoga mira ad avvicinare ancora di più principianti e curiosi, bambini compresi, interessati a camminare verso l’armonia di corpo, mente e spirito, sperimentando il silenzio interiore, ‘sentendo’ il corpo e imparando ad usare il potere del respiro e cercare il benessere.

Lo Yoga è diventato persino meta di vacanza: oltre mare, montagna, campagna oggi, secondo L’International Travel Survey di momondo, il 24% degli italiani sceglie una vacanza rilassante in luoghi come spa o centri Yoga, angoli del mondo che stanno attraendo sempre più vacanzieri alla ricerca di silenzio e pace interiore.

“Negli ultimi anni abbiamo riscontrato un’inversione di tendenza soprattutto tra i giovani appartenenti alla fascia d’età 18-22 anni”, spiega Clizia L’Abbate, Head of Markets di momondo. “Discipline come lo Yoga e la meditazione e uno stile di vita salutare sono diventate sempre più negli anni un vero e proprio trend, anche tra i giovanissimi che scelgono infatti per quest’anno una vacanza all’insegna del relax (22%) preferendola al road trip (18%) e addirittura al viaggio zaino in spalla (4%)”.

Non solo India o California, ma anche Europa e Italia per chi non ha intenzione di lasciare il nostro paese: questa tipologia di soggiorno si può sperimentare ovunque nel mondo, soprattutto in luoghi che offrono al viaggiatore anche un diretto contatto con la natura, una delle caratteristiche che rendono questi angoli ancora più speciali e particolarmente rilassanti. Ecco dalla piattaforma momondo 10 luoghi  dove si cura  corpo e mente attraverso lo yoga.

1. Goa, India
Il luogo dove tutto ebbe inizio. L’India è conosciuta come la casa dello Yoga, caratterizzata da centinaia di posti dove praticare questa disciplina e dove trovare la perfetta combinazione di mare e sessioni di yoga, il tutto circondati da altissime palme, è possibile.
Il Little Cove Yoga Retreat a Cola Beach, nella ex provincia portoghese di Goa, possiede proprio queste caratteristiche. Il concetto su cui si basa questo luogo è quello di essere il più a contatto possibile con la natura. Lo yogi Mahendra Pardeshi propone sessioni che aiutano a trovare la calma e a raggiungere anche una buona salute del corpo. Si può optare anche per massaggi Ayurvedici e trattamenti alternativi a base di ingredienti originari dell’India.
2. Big Sur, California, USA
Situato su una costiera che affaccia sull’Oceano Pacifico, il Treebones Resort è composto di yurte, tende mongole circolari completamente immerse nella natura e con vista mozzafiato, il che rende questo luogo molto particolare.
3. Santa Teresa, Costa Rica
Il saluto al sole non è mai stato così bello. Situato nel Costa Rica nord-occidentale, Santa Teresa attira appassionati di yoga provenienti da tutto il mondo. La foresta pluviale, le acque cristalline e il cielo azzurro contribuiscono a rendere questo luogo un perfetto rifugio di meditazione.
4. Koh Samui, Thailandia
Se intendete fare una vacanza yoga il Kamalaya Wellness Sanctuary and Holistic Spa Resort è l’ideale per ritrovare sé stessi in un’esperienza di arricchimento interiore: yoga, medicina olistica, terapie Ayurveda, meditazione, ritiri spirituali. Un programma basato su asana (posizioni fisiche), pranayama (respirazione) e meditazione.
5. Bornholm, Danimarca
Conosciuta come l’isola soleggiata della Danimarca, Bornholm si trova a est della terraferma e a soli 35 minuti dalla capitale Copenaghen. Scogliere frastagliate che si estendono direttamente nel Mar Baltico, spiagge bianche scure, grandi foreste attraversate da una delicata luce e piccoli villaggi rendono unica questa isola danese.
In una delle pittoresche cittadine che caratterizzano Bornholm si trova il Bornholm Yoga & Retreat Center, un luogo dedicato interamente alla cura del corpo e dell’anima a diretto contatto con la natura. Il “Moving Into Silence Weekend Retreat” ospitato dallo Yogi, Solveig Egebjerg inizia e finisce nella natura, immersi nel mondo del silenzio: si cammina nei boschi vicini e lungo la costa, si imparano nuove tecniche di respirazione e si medita sulla spiaggia.
Ogni giornata termina con un pasto vegetariano biologico preparato davanti a un falò sulla spiaggia. Niente di più suggestivo.
6. Loviisa, Finlandia
Il Villa Mandala Manor & Resort, situato a solo un’ora di auto da Helsinki, nella città di Loviisa, ospita ogni anno cinque ritiri di yoga. La natura è un elemento fondamentale: si potrà per questo passeggiare in silenzio nei boschi, immergersi nel lago o andare in bicicletta nella campagna finlandese. Nessun viaggio in Finlandia si può considerare tale senza sauna: in Villa Mandala la sauna finlandese tradizionale riscaldata a legna può ospitare 15 bagnanti.
7. Bretagna, Francia
Inspirare ed espirare. Paesaggi fantastici, spiagge infinite, piccoli villaggi affascinanti e cucina ricca rendono la Bretagna un ambiente sereno per un ritiro di yoga, soprattutto se la location è Le Chateau du Grand Val. Risalente al XV secolo, il castello ha una vista panoramica sulla campagna e propone dinamiche sessioni di Vinyasa, per poi potersi rilassare presso il grande camino aperto o fare una nuotata nella piscina riscaldata.
8. Ibiza, Spagna
Ibiza, l’isola delle Baleari, conosciuta in tutto il mondo per le sue discoteche vi può offrire molto di più, relax compreso. Oltre a spiagge paradisiache, percorsi in bici, trekking ci sono anche luoghi dove il riposo è di casa. Uno di questi è l’Ibiza Luxury Yoga & Fitness Spa, nel quale yoga, pilates e Spa, si combinano con un soggiorno luxury nell’isola. I ritiri yoga vengono organizzati in aree interne ed esterne al resort ed è inoltre possibile praticare la meditazione e dedicarsi al benessere del corpo tramite massaggi, sauna e hammam. Cucina vegetariana, macrobiotica e dieta detox sono alla base di questo percorso volto al miglioramento psico-fisico.
9. Italia, Toscana
Per chi non vuole andare all’estero, anche la nostra bellissima penisola offre luoghi incontaminati dedicati alla pace e al relax. Uno di questi è Ebbio, una zona vicina a Monteriggioni, in Toscana. Il mix di natura e tecniche di meditazione di Osho hanno ispirato Nirdosh, proprietario attuale di Ebbio Yoga Retreats, a raggiungere il suo sogno. Oggi viaggiatori da tutto il mondo arrivano fino a qui per fare vacanze yoga nella cornice unica e spettacolare della Toscana, per condividere pace e tranquillità a beneficio di corpo e mente in un’esperienza indimenticabile
10. Italia, Marche
Nella località di Treia, in provincia di Macerata, si trova l’agriturismo Fontechiara. Tra le dolci colline marchigiane si può ritrovare il benessere interiore dedicandosi a una vacanza yoga. Spiritualità e natura creano stati d’animo emozionanti: qui l’insegnante Alison Francis condivide con gli ospiti le sue competenze accompagnandoli in un viaggio chiamato Akhanda yoga. Si organizzano ritiri yoga con seminari Pranayama e Philosophy-work-shops, lezioni di yoga, passeggiate meditative sulla spiaggia e sedute incentrate su problemi attuali, come l’insonnia. Il cibo vegetariano sta alla base di questo percorso di nutrimento per l’anima e il corpo.

FONTEAnsa
SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here