Casa: dieci idee per dare il benvenuto alla primavera

Profumi e colori stanno esplodendo con lʼarrivo della bella stagione: scopri come rinnovare gli ambienti con un budget minuscolo

Energia e voglia di fare sono caratteristici della primavera, che con le ore di luce che aumentano e la temperatura mite ci induce a rinnovarci e a rinnovare anchel’ambiente domestico. Se il busget è limitato, ecco qualche suggerimento per dara aria nuova alla nostra casa senza spendere un capitale.

Wallcovering: la carta da parati, lo sappiamo, sta tornando di gran moda ed è una astuta furbizia dell’arredamento low cost. Con un rotolo dal costo super contenuto possiamo stravolgere le pareti di casa: dal look tropicale ai fiori di campo, l’unico limite è la fantasia.

Primavera in tavola: stufi dei soliti bicchieri trasparenti e degli anonimi piatti bianchi? Niente paura, basta acquistare tovaglie nuove e coloratissime e fare un po’ di scorta di piatti o bicchieri ti tinte e forme diverse. Oggi il mix&match è un must, accostare e giocare con materiali e oggetti è divertente e regala buonumore.

Pareti con nuance delicate: ritinteggiare le pareti di casa è un classico con l’arrivo della primavera. E’ un’attività semplice che può sicuramente dare grande soddisfazione: dipingere una parete della camera da letto o del living in una tonalità pastello regala dolcezza mantenendo inalterata la sobrietà.

Tanti fiori sui cuscini: le stampe floreali sono successo assicurato se il desiderio è quello di rendere gli ambienti domestici rinnovati e in sintonia con la stagione primaverile. Se ci piace il fai da te, possiamo cimentarci nella realizzazione di fodere confezionate da noi, altrimenti sul mercato ormai si possono comprare cuscini a prezzi davvero molto bassi: l’unica difficoltà è la scelta!

Una cucina profumata: primavera in arrivo e tante squisitezze da preparare con frutta e verdura di stagione. E’ arrivato il momento di munirsi delle erbe aromatiche, che regalano profumi deliziosi e rinverdiscono la cucina. Mai senza!

Mobili color pastello: se la voglia di rinnovare non si placa, un’altra bella risorsa è nei mobili della nonna o acquistati dai rigattieri. Una mano di vernice, et voilà, il gioco è fatto! Puntiamo su tinte pastello per dare aria nuova all’arredo di casa che richiama la primavera: facile, economico ed etico. Meglio di così…

Allegria in bagno: anche in bagno la bella stagione fa capolino. Per una ventata di novità low-cost puntiamo su spugne, saponette e lavanda per un risultato semplice, ma di grande effetto.

Benvenute piante: la casa è sempre più verde: non si bada solo ai consumi energetici, ma anche alle pareti verdi e alle piante, che oggi piacciono pure in camera da letto. Sì dunque a piante ornamentali, ma anche un piccolo orto urbano non è da trascurare.

Una camera da letto tutta nuova: tessili sono estremamente importanti quando si tratta di rinnovare gli ambienti, a maggior ragione se si tratta della camera da letto. Qui la semplicità vince: basta cambiare la biancheria, rinnovando le lenzuola e mettendo sul letto tanti cuscini floreali. Sì al rosa, all’arancione, al verde chiaro, all’azzurro e al rosso.

Rinnova il terrazzo: il balcone, anche piccolissimo, e il terrazzo sono pronti per essere arredati e sistemati per l’arrivo della bella stagione. E’ il momento migliore per pensare di posare un nuovo pavimento da esterni o per passare l’antiruggine sulle balaustre di metallo. Acquistare le cassette e riempirle di fiori sarà la giusta conclusione dei lavori di primavera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here