MATTI PER IL MAGGIOLINO, IN RADUNO CON LA PROPRIA AUTO PASSIONE

I proprietari riuniti nell'associazione Maggiolino club Italia

Matti per il Maggiolino: sono in migliaia i proprietari di questa auto d’epoca che curano gelosamente. Si radunano periodicamente, come accaduto a Roma al Circo Massimo il 10 novembre.

La produzione del Maggiolino è cominciata nel 1941 (ma con esemplari non in catena di montaggio sin dal ’38) ed è terminata il 30 luglio del 2003 in Messico. E’ l’automobile tedesca più conosciuta al mondo, simbolo della rinascita industriale tedesca nel secondo dopoguerra, nonché il primo modello Volkswagen in assoluto. Prodotta ininterrottamente per 65 anni ha un primato di longevità e per anni è stata anche la più venduta al mondo con 21.529.464 esemplari, e attualmente è la quarta auto al mondo.

Attorno a questa auto dalle forme curve, ‘l’auto per tutti’ così la lanciò Hitler facendola acquistare simbolicamente con tessere a punti di accantonamento, c’è ancora oggi una grande passione collezionista.

Si chiamò inizialmente KdF-Wagen, Kraft durch Freude-Wagen, ovvero “auto della Forza attraverso la Gioia”, dal nome dell’ente dopolavoro/ricreativo di stato Kraft durch Freude e i modelli Kdf sono per gli appassionati “sogni irraggiungibii” come ci racconta Alberto Finistauri, vicepresidente del Maggiolino Club Italia.  Lui possiede un auto del 1961 in una di quelle declinazioni blu pastello tanto di moda in quegli anni, “è – racconta – tutta completamente originale, negli interni, nella carrozzeria, non è mai stata riverniciata”.

Ritrovata in un fienile di campagna l’ha acquistata in perfetto stato e soli 39 mila chilometri ma accanto a lui colleghi di passione altri proprietari di maggiolini con macchine lucide e perfette si raccontano tra loro le ultime migliorie e la ricerca da antiquari di pezzi di ricambio. Sfumature di blu ne esistevano all’inizio degli anni ’60 fino a 8,  e poi golf blau un colore senapato e rubin rosso scuro, tra i più usati. La casa madre dell’associazione, che raccoglie circa 4 mila proprietari, è vicino Varese e periodiche sono le riunioni-mostra in varie città d’Italia per l’esibizione di questi esemplari di auto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here