Cruciani per il sociale, tra campagne benefiche e shopper per Telethon

E’ certamente noto quanto il marchio Cruciani costituisca un valido esempio di come la moda e la solidarietà possano coesistere: è stato il primo brand italiano a realizzare braccialetti per iniziative benefiche e da circa tre anni collabora attivamente con AIL, l’Associazione Italiana contro le Leucemie. Luca Caprai, patron del marchio Cruciani, negli anni, non si è fatto mancare nulla: di collaborazioni ve ne sono state tante, come ad esempio, il braccialetto rosa per la campagna di prevenzione contro il tumore al seno. Per tutto il mese di ottobre 2014 è stato  possibile acquistarlo in tutti i punti vendita Cruciani ubicati in Italia e all’estero, al costo di 10 euro: il 15% del ricavato mondiale è stato devoluto alla ricerca, per dare una speranza concreta alle donne affette dalla malattia.

Una presa di posizione netta del brand Cruciani, condivisa anche dalle celebrità che operano nel campo umanitario: il 25 settembre 2014 Victoria Beckham, in occasione della nomina ad ambasciatrice dell’Onu, indossò il braccialetto Fiocco Rosso, creato dalla maison umbra in collaborazione con Unaids, ente che sostiene la ricerca contro l’Aids e l’Hiv. Simile è l’idea di collaborare con il WWF italiano, e realizzare, nel 2013, un braccialetto di colore verde per sensibilizzare le persone ai problemi ambientali: un panda, simbolo dell’associazione, poi messo in commercio anche in varie colorazioni. I fondi raccolti con la vendita dei braccialetti servirono a sostenere importanti progetti di conservazione ambientale, tra cui quello della tutela della foresta Amazzonica.

cruciani bag telethon
Le borse Cruciani 

Il percorso intrapreso dal brand Cruciani per il sociale non è ancora giunto a termine; recentemente, sono state create delle shopper che hanno fatto il loro ingresso, in edizione limitata, in tutti gli ipermercati Auchan e supermercati Simply, per contribuire alla ricerca sulle malattie genetiche rare. Grazie a quest’iniziativa, fare la spesa quotidianamente si trasformerà in un gesto di solidarietà verso chi è meno fortunato. Oltre al tradizionale metodo di donazione alle casse in favore della fondazione Telethon, sarà possibile acquistare le shopper di Cruciani ( disponibili in vari colori: lilla, arancione e celeste) ad un costo contenuto, solo 2,50 euro. La borsa realizzata appositamente per Telethon, l’ente che dal 1990 investe nella ricerca per curare le malattie genetiche, riprende la forma e i ricami quadrifoglio della Milano Bag in tulle d’Amare, pratica e capiente sfoggiata l’estate scorsa da fashioniste e vip.

Cruciani non smette mai impegnarsi a favore delle cause benefiche, e noi non smetteremo di appoggiare la sua arte e la sua sensibilità, tutte al supermercato ragazze!

1 COMMENTO

Comments are closed.