Torna il cooking show più atteso della stagione: le prime prime puntate di MasterChef Italia 4

Padelle e grembiuli ancora protagonisti di MasterChef Italia 4, lo show culinario che, il 18 dicembre dalle ore 21, ha tenuto incollati davanti allo schermo centinaia d’italiani; ritroviamo i severi e affascinanti giudici che hanno accompagnato i concorrenti nelle precedenti edizioni, il trio gotha dei fornelli, Joe Bastianich, Bruno Barbieri e Carlo Cracco (quest’ultimo ha dichiarato che la quarta stagione del fortunato programma televisivo sarà l’ultima; a sostituirlo, il leader italiano di “Cucine da incubo”, Antonino Canavacciuolo).
Le prime due puntate dello show sono incentrate sulle selezioni: nel primo episodio, mentre le telecamere inquadrano gli aspiranti chef, giunti da ogni parte d’Italia per ottenere l’ambito grembiule bianco con il logo di Masterchef, si sono visti i tre giudici in cucina, intenti a preparare  pietanze gustose e a discutere su ciò che si aspettano dai concorrenti di quest’anno. Infatti sono solamente in 100 ad essere stati selezionati per presentare i loro piatti davanti a Cracco, Barbieri e Bastianich. I tre chef  hanno varcato la soglia della porta sorridenti e in forma, tanto che i loro look non sono passati inosservati: Carlo Cracco ha optato per una giacca in stampa tartan, in pendant con i pantaloni e una camicia verde militare; decisamente più casual l‘outfit di Joe Bastianich, composto da una giacca color azzurro ghiaccio, una camicia bianca e dei jeans; infine Bruno Barbieri, elegante e contemporaneo nella scelta di una giacca blu scuro, abbinata a jeans della stessa tonalità e a una camicia fantasia blu e gialla. Dopo aver salutato i concorrenti, i tre conduttori hanno annunciato che il vincitore di quest’anno, oltre a apporre la sua firma in un libro di ricette, verrà premiato con centomila euro in gettoni d’oro. Dopo le rituali frasi d’incoraggiamento, si è dato il via alle selezioni: accedere alla fase successiva si è da subito rivelato un passaggio non facile per i concorrenti, che sono stati messi duramente alla prova dalla competenza e dalla professionalità dei tre conduttori.

masterchef italia 4
Tra personaggi particolari (come Paola, la signora che sogna di aprire un ristorante in cima a un albero e che, nonostante la sua personalità prorompente, non ha passato il turno) e storie commoventi (come quella di Silvana, casalinga che dedica anima e cuore ai propri figli e alla famiglia), la prima puntata si è conclusa con la consegna di nove grembiuli.

Il secondo episodio del cooking show è stato caratterizzato dall’effetto sorpresa: alcune persone sono brillate per la loro dedizione alla cucina (un esempio calzante è Chiara, barista che ha stupito i giudici per il suo amore smisurato per i funghi) e per l’originalità delle ricette (è il caso di Niccolò, lo studente che ha utilizzato un ingrediente chiave di una portata di Gualtiero Marchesi nella sua ricetta, dando vita a un piatto nuovo e prelibato), tuttavia i giudici hanno concesso a otto aspiranti chef l’accesso al programma, non risparmiandosi in critiche e elogi.

Se siete amanti della buona cucina e desiderate trascorrere piacevolmente qualche ora davanti alla televisione, non perdetevi la prossima puntata di MasterChef Italia 4, che andrà in onda il 25 dicembre 2014.