Art-Lexa Chung, l’arte a misura di modella

Alexa Chung: da Cosmo Girl alla Banana di Andy Warhol

L’arte e la moda sono due binari che viaggiano l’uno accanto all’altro: in alcuni casi, proseguono il loro cammino separatamente, in altri s’incontrano e danno vita a creazioni uniche e inimitabili. E’ con questo spirito che nasce “Art-Lexa Chung”, la pagina Instagram curata da due sorelle Beatriz e María Valdovin, che rende omaggio ai capolavori dell’arte contemporanea e alla bellezza e irriverenza di Alexa Chung, la modella di fama internazionale, comparsa su riviste come “Cosmo Girl” e “Cover Girl”.

Un progetto innovativo, dove i veri protagonisti sono i look della Chung, che dialogano con le opere dei grandi maestri novecenteschi: si passa dagli scatti in cui la modella è vestita con la “Banana” di Andy Warhol, al look sbarazzino sfoggiato accanto alla “Ragazza con le trecce” di Amedeo Modigliani, fino ad arrivare a un primo piano, in cui Alexa Chung indossa un capo d’abbigliamento che rievoca, per colori e volumetria dell’immagine, il dipinto “Composition With Yellow, Blue and Red” di Piet Mondrian.

alexa chung andy warhol
Alexa Chung e la “Banana” di Andy Warhol (1966)

Arte e moda, figlie legittime della società

Pose originali, quelle della modella anglo-cinese, che mettono in evidenza le analogie tra quadri contemporanei e fotografie per riviste di moda. D’altronde, se partiamo dal concetto che sia la moda che l’arte sono figlie legittime della società in cui viviamo, non è strano ammirare un quadro e desiderare di renderlo accessibile, trasformandolo in un oggetto d’uso comune (i passeggini d’artista, realizzati dal brand Bugaboo, ne costituiscono un valido esempio).

art-lexa chung (2)
Un primo piano di Alexa Chung, con indosso un capo che rievoca il quadro “Composition With Yellow, Blue and Red” di Piet Mondrian (1942)

Sarà per questo che “Art-Lexa Chung” ha suscitato tanta curiosità, stando ai numeri delle visualizzazioni sul web: la pagina è stata vista e seguita da oltre 15mila followers, e ci auguriamo che questa iniziativa continui a crescere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here