Mila Kunis rubagalline, la denuncia di Kristina Karo

Dalla spesa di Gywneth Paltrow al furto di Mila Kunis

Dopo il tentativo fallito di Gywneth Paltrow di nutrire lei e la sua famiglia solo con 29 dollari di spesa a settimana, un’altra celebrities è stata oggetto di un episodio singolare; stiamo parlando di Mila Kunis, che è stata convocata in tribunale per aver sottratto una gallina anni fa. A denunciarla è stata la cantante Kristina Karo, un’amica d’infanzia dell’attrice, che ha chiesto al giudice un risarcimento economico di 5 mila dollari per danni morali.

mila kunis furto gallina
Un primo piano di Mila Kunis

La vicenda risale a ben 25 anni fa, quando la Kunis andava ancora a scuola in Ucraina e frequentava la cantante, che possedeva una gallina di nome Doggie. L’animale fu oggetto di una diatriba tra le due amiche, tanto da spingere l’attrice di “Oz” a rubarla e non solo: quando Doggie morì, la Kunis ha confessato di aver sofferto molto per la sua perdita, fino a entrare in analisi.

Il video di Mila Kunis

Una vera e propria sconfitta per la star e un modo come un altro per Kristina Karo di riaprire una vecchia ferita e richiedere un indennizzo per il torto subito. Alle affermazioni della cantante, riportate dal giornale “Indipendent”, ha risposto con ironia Mila Kunis, pubblicando un video insieme al marito Ashton Kutcher, nel quale danno una versione diversa della storia, sminuendo l’accaduto e ridicolizzando la richiesta di risarcimento.

mila kunis ashton kutcher gallina
Mila Kunis e il marito Asthon Kutcher

Come andrà a finire? Alla magistratura l’ardua sentenza!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here