Outfit Cannes 2015, tutti i colori del weekend

Cinema e moda: l’orgoglio italiano sfila a Cannes

Il primo weekend a Cannes è stato segnato, per noi italiani, dalla commozione di Nanni Moretti per i dieci minuti di applausi riservati alla proiezione dell’ultimo film Mia Madre. Impossibile non emozionarsi. Accanto a lui sul red carpet una radiosa Margherita Buy, elegante nel suo abito nero ricamato in pizzo. Cannes è passerella di passione, cultura e bellezza, – e per i più romantici anche d’amore – da sempre vetrina dell’orgoglio Made in Italy in fatto di moda e cinema. Molte le star che sul tappeto rosso hanno scelto di indossare abiti griffati da case di moda italiane. Tra le maison più in vista sulla croisètte c’è senza dubbio Versace, che ha fasciato i corpi statuari di Sienna Miller, Eva Longoria e Natasha Poly, e Gucci, scelto da Salma HayekLupita Nyong’o.

La palette cromatica del festival: blu e verde rules

Se volessimo individuare i colori che hanno segnato il weekend della sessantottesima edizione del festival, chiameremmo in causa senza dubbio il verde marchiato Gucci di Lupita Nyong’o, sgargiante nelle onde fluttuanti di una maxi gonna, o i ricami smeraldo della regina di Bollywood Aishwarya Rai. A spiccare tra le nuances della croisètte sono anche il blu, scelto da Sienna Miller, Eva Longoria, Cate Blanchett, Jane Fonda e Sona Kapoor e le sfumature grigie preferite da Andie MacDowel, Diane Kruger e Li Bing Bing. Vi proponiamo una passerella online delle belllezze che hanno sfilato in Costa Azzurra: eleggete la vostra regina di eleganza.

3 COMMENTi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here