Selvaggia Lucarelli contro Fedez: “Torna a fare il cantante”

selvaggia lucarelli contro fedez facebook

Dai fatti di cronaca alle faide sui social network

Continuano le discussioni sugli ultimi fatti di cronaca riguardanti Milano e l’Expo; mentre i media si preoccupano di ricostruire quello che è successo nella capitale meneghina, c’è chi, nel mondo dello spettacolo, esprime la propria opinione a chiare lettere sui social network. E’ il caso delle dichiarazioni di Selvaggia Lucarelli contro Fedez : parole dure, quelle della blogger, rivolte al rapper milanese, “colpevole” di essersi schierato contro l’Esposizione Universale e la devastazione della capitale lombarda, causata dai manifestanti No Expo.

Sui profili Facebook e Twitter della Lucarelli si legge: “Non ritengo Fedez responsabile degli atti di vandalismo a Milano, nonostante il suo “Sono con voi” di stamattina e altre dichiarazioni piuttosto superficiali che ho letto in vari tweet e in un’intervista sull’argomento. Trovo che ritenerlo responsabile sia sopravvalutarlo“.

facebook twitter lucarelli contro fedez
Le opinioni di Selvaggia Lucarelli, espresse su Twitter e Facebook

“Il mostro lo avete creato voi”

La blogger non ha risparmiato critiche anche ai giornalisti, per aver calcato l’onda, da un anno a questa parte, del fenomeno Fedez: “Il mostro lo avete creato voi. L’avete convinto, probabilmente senza una sufficiente cultura storica e politica, del fatto che ogni sua sentenza avesse dignità di notizia e questi sono i risultati“. “E allora Fedez, ti voglio dire una cosa“- ha continuato Selvaggia Lucarelli, rivolta al rapper milanese – “Parlavi di Generazione boh. Io da oggi mi toglierei qualche certezza e tornerei ai boh, che ti viene meglio fare il cantante che il no global. E te lo dico con affetto, perché il Fedez genuino che non predica, ma racconta e canta, mi piace e mi manca pure un po’. Pensaci. Per le certezze, c’è tempo“.

fedez lucarelli faida facebook
Un bel primo piano di Fedez

Le parole audaci e senza filtro della Lucarelli faranno breccia nell’animo del giovane rapper? Il tempo, come al solito, sarà giudice degli eventi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here