I 5 gesti make-up per essere al top

Sono le 7, avete spento la sveglia e preso un buon caffè per iniziare una giornata impegnata come le tutte le altre. Tra il lavoro, lo stress del traffico, le riunioni, recuperare il vostro vestito dal lavasecco per il date di stasera, come al solito tanto da fare e poco tempo. Dopo 20 minuti, avete trovato l’outfit del giorno e vi precipitate sotto la doccia, ma attente, un bel vestito non basta per essere al top dalla testa ai piedi. Ecco i 5 gesti make-up indispensabili :

1)  Appena uscita dalla doccia, la parola di ordine è IDRATAZIONE ! Nutrite la pelle con una crema idratante che la lascerà morbosa tutto il giorno. Sarà anche più facile per il trucco, evitando la pelle secca e i pizzicori.

2) Idratata la pelle, applicate un fondotinta leggero, sempre con il pennello per coprire tutto il viso e il collo ed evitare l’effetto maschera. Per scegliere la tinta giusta, applicatene un po’ sulla mano, deve essere dello stesso colore. Per non commettere errori, meglio scegliere una tinta più chiara della pelle per evitare l’effetto arancione. Pensate sempre che deve essere il più naturale possibile.

3) Per il trucco, seguite questa regola fondamentale : O la bocca O gli occhio ma mai tutti e due!! (a meno di candidare per Les follies bergères, effetto volgare garantito).

4) Per la bocca : se avete labbra polpose, la matita è da bandire assolutamente se non volete avere l’impressione di uscire dal chirurgo plastico ! Per le donne dalle labbra sottili che sognano quelle di Jessica Alba, la regola è semplice. 2 cose da ricordare : il tratto deve sempre essere leggero e il colore scelto sempre lo stesso del rossetto, il risultato deve essere il più naturale possibile.

5) Per gli occhi : evitare di sovvraccaricare ! Per valorizzare lo sguardo, il make-up indispensabile è il mascara per allungare le ciglia. Per concludere, applicate sia un po’ di matita per gli occhi (marrone di preferenza, a meno di cercare un effetto smoky), o un ombretto con sfumature arancione, pastello e bianco per chi ha la pelle e gli occhi chiari. Per le more con gli occhi scuri, osate i colori metallici, l’oro, sfumature di azzuro o di verde, ma sempre con la misura giusta.

Adesso potete uscire di casa, pronte per affrontare la giornata!

 

di Justine Revelle

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here